News

3

Se il rapporto tra fotografia e architettura vi incuriosisce come incuriosisce me (leggi anche qui) non potete non comprare, leggere e memorizzare Storia della fotografia di architettura di Giovanni Fannelli .

Dalla quarta di copertina:

Il rapporto fra fotografia e architettura è antico quanto l’invenzione della fotografia stessa. È noto che la prima immagine ‘fotografica’ della storia, databile al 1826 o 1827, rappresentava proprio uno spazio architettonico: la veduta da una finestra della casa familiare di J.-N. Niépce. Nel corso del tempo tale rapporto è andato sviluppandosi e articolandosi e oggi gli architetti prediligono la fotografia per rappresentare tutte le fasi del processo di ideazione e realizzazione. Perseguendo una stretta interazione tra testo e immagini, Giovanni Fanelli ricostruisce l’evoluzione della fotografia di architettura a partire dalla sua concezione ottocentesca, tesa fra istanza documentaria e artistica, produzione amatoriale e proto-professionale, fino ad arrivare al ruolo primario che gioca ai nostri giorni.

Nota finale: Presto è il mio compleanno…

Comments ( 3 )

  • susanna says:

    piacere di conoscervi.

    • Esteban says:

      Bonjour et Fe9licitations !Votre Univers est somptueux ! Vous avez suivi votre Instinct Vous avez ose9 et, c’est Extraordinaire de Ve9rite9, de Since9rite9, de Beaute9 d’Originalite9 Vous venez de cgnehar ma fae7on de Vivre ! Certes, j’ai ose9 quelques caisses, palettes de chantier En re9alite9, mon stock se trouve dans les 2 chambres, aussi, je dors dans le salon !! Merci du plus profond du coeur ! (Tiens nous avons le meame bureau !). A tre8s bientf4t. Vi

  • Via says:

    Bonjour et Fe9licitations !Votre Univers est somptueux ! Vous avez suivi votre Instinct Vous avez ose9 et, c’est Extraordinaire de Ve9rite9, de Since9rite9, de Beaute9 d’Originalite9 Vous venez de chgnaer ma fae7on de Vivre ! Certes, j’ai ose9 quelques caisses, palettes de chantier En re9alite9, mon stock se trouve dans les 2 chambres, aussi, je dors dans le salon !! Merci du plus profond du coeur ! (Tiens nous avons le meame bureau !). A tre8s bientf4t. Vi

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *