News

0

I precedenti articoli:
La dimensione delle fotografie
I formati delle immagini
I profili di colore

La calibrazione del monitor

Comprate un buon monitor e calibrate periodicamente l’immagine che vi mostra utilizzando un programma apposito. Troppo costoso per le vostre affaticate finanze?

Quella indicata sopra è certamente la via più elegante e costosa, se non potete farlo oggi (ma domani certamente si! Vincerete un ricco concorso, no?) non perdetevi d’animo.

Impostate il colore del vostro monitor a 24bit e al massimo della frequenza disponibile, regolate a vista la luminosità e il contrasto del vostro monitor riuscendo a mostrare bene la scala di grigi e al meglio i colori utilizzando l’immagine qui sotto:

Questa tecnica dipende molto dalla vostra sensibilità, ma ha il pregio riuscire ad eliminare le dominanti più forti di azzurro e di giallo.

Se invece utilizzate un calibratore seguite passo-passo le istruzioni del suo manuale.

a prossima settimana: la stampa delle fotografie.

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *