News

Ricchi di spunti sono i matrimoni, soprattutto se riuscite ad imbucarvi gratis.

La mamma di lui piange immaginando la morte per inedia del suo piccolo bambino, ormai trentenne, che certamente non sopravviverà senza la sua caseoula. Anche la mamma di lei piange perché resterà irrimediabilmente sola e piange anche il padre della sposa, ma di nascosto perché un uomo non piange mai. Sorride invece il padre dello sposo perché finalmente il piccolo è diventato un uomo e non spende più i suoi soldi…

Queste ed altre cose – amici ubriachi, amiche che urlano felici o invidiose, il lancio del bouquet, la fuga dello sposo dal terribile taglio della cravatta che i parenti over ottanta pretendono – potete ammirare durante un matrimonio.

Tutto questo potete ammirare a partire dalle sedici e trenta nella Chiesa Parrocchiale di Paullo durante il matrimonio di chi scrive. Già, oggi Danilo si sposa…

Comments ( 1 )

  • Alena says:

    scrive:My brother sutsegged I would possibly like this blog. He was entirely right. This post truly made my day. You can not imagine just how much time I had spent for this information! Thank you!

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *