News

0

Garr Reynolds (giovane professorone e già designer di successo) propone un approccio diverso alla fotografia, mediato dai precetti Zen. Una semplice ma folgorante indicazione che possono diventare suggerimenti ispiranti per la creatività:

  • Kanso (semplicità): escludere tutto ciò che non è essenziale per una fotografia chiara.
  • Fukinsei (irregolarità): cercare e creare la bellezza in una asimmetria bilanciata.
  • Shibumi (sobrietà): ottenere una immagine elegante nella sua sobrietà.
  • Shizen (naturalezza): ricreare un intento creativo non forzato ma spontaneo.
  • Yugen (suggestione): mostrare solo una parte per lasciare correre l’immaginazione del lettore.
  • Datsuzoku (libertà): fuggire dalla routine e trascendere il convenzionale.
  • Seijaku (calma): ricercare una tensione di calma attiva.

Facile, non trovate?

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *