News

1

Ecco alcune delle brutte abitudini del fotografo digitale moderno. Errori che quasi tutti hanno commesso almeno una volta!

Controllo della borsa
Non ricordo più quante volte sono andato a scattare dimenticando le chede di memoria, il carica batteria, la batteria a casa… La borsa deve essere controllata: schede di riserva, batterie di riserva, obiettivi, cavi, corpo macchina: cercate di essere metodici, riponendo sempre ogni cosa al suo posto. Vi semplificherà la vita.

Controllo della ISO
Una bella giornata di sole, decine di fotografie all’aperto per poi scoprire che avete lasciato l’impostazione ISO a 1600 utilizzata per le fotografie notturne della sera prima! Se la macchina ve ne da la possibilità lascite che compaia il numero della ISO sul mirino e in ogni caso prendete l’abitudine di verificare il valore sempre dopo ogni accensione.

Orizzonti storti ed elementi di disturbo
Correggere l’inclinazione dell’orizzonte o eliminare piccoli elementi di disturbo è ormai molto semplice. Un po’ di fotoritocco e tutto si risolve, ma il cestino dovevate immortalarlo per forza? Quando scattate mettete sempre un po’ di attenzione per controllare quel che circonda il vostro soggetto principale. Ponete maggiore attenzione anche all’orizzonte, non è poi cosi difficile tenerlo… orizzontale!

Scatto in raw, non mi interessa l’esposizione!
I raw sono una cosa meragliosa perchè consento di recuperare scatti che altrimenti sarebbero irrecuperabili. Ma questi miracoli devono essere come quelli di Lourdes: rari! Quando fotografate, state disegnando con la luce e imparare a controllarne la quantità è fare fotografia. In ogni caso, in caso di piccoli dubbi sovraesponete un poco perchè il fotoritocco dell’esposizione è migliore se scurite mentre la vostra immagine peggiora moltissimo se schiarite.

Eliminare i propri scatti troppo frettolosamente
La parola d’ordine di un buon fotografo è selezionare! Siate spietati con i vostri scatti ma conservateli. Quante volte per un piccolo lavoro avreste potuto recuperare un vecchio scatto che ormai non c’è più? Con poco potete dotarvi di un grande, enorme disco per contenere tutti i vostri scatti pronti per miracolose resurrezioni.

Investire sul corpo macchina invece che sugli obiettivi
I corpi macchina ormai vengono aggiornati ogni sei otto mesi. Con tutta la buona volontà, il vostro corpo macchina sarà sempre superato da modelli con qualche nuova chicca tecnologica. Gli obiettivi invece non invecchiano quasi mai e un buon obiettivo vi accompagnerà per il resto della vostra carriera fotografica.

Incolpare i materiali
La vostra fotografia è davvero una schifezza, ma non incolpate il materiale. La colpa è solo vostra. Ho speso migliaia di euro in macchine, obiettivi, filtri, software per ottenere grandi fotografie senza successo. Conosco un fotografo che con la digitale trovata nel fustino del detersivo ha fatto cose strepitose. Lui si che è un fotografo, accidenti a me!

Comments ( 1 )

  • Andy says:

    Alisa Chshmarityan:Spasibo bolshoye pdrestavitelyu Loriyskoy oblasti v Belorussii Saaku Antanesyanu za podderjku i tyepliy ptiyem v Minske.Tak je xochu poblagodarit vitebskix armyan, kotorie dali nam pochuvstvovat,chto za nami Rodina!!!

Leave A Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *