News

Potremmo chiamarlo il fotografo del colore, anche se non disdegna il bianco e nero. Dopo che avrete visto le sue fotografie vi domanderete: “ma come fa? Diavolo d’un Mais, come ci riesce?”

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *